Politiche attive del lavoro

centri-servizi-lavoro

Il lavoro è parte integrante dell’identità delle persone. Oggi per trovare lavoro non è più sufficiente la spontanea ricerca dell’impiego, ma occorre darsi delle strategie, prepararsi, seguire un piano d’azione.

Se per tutte le persone è faticoso inserirsi nel mondo del lavoro, per le persone che hanno storie difficili lo è ancora di più. I percorsi di orientamento erogati dagli operatori della Fondazione Ruffini hanno l’obiettivo di aiutare le persone a individuare obiettivi realistici e a costruire percorsi sostenibili che tengano conto del contesto personale, familiare e sociale in cui esse vivono. Da un lato si lavora con la persona affinché raggiunga una maggiore consapevolezza delle sue competenze e abilità e acquisisca fiducia in sé, dall’altro la si aiuta ad accrescere le proprie competenze relazionali e ad acquisire le informazioni utili per muoversi autonomamente per la ricerca attiva di un lavoro e per gestire le varie incombenze quotidiane.

Gli operatori della Fondazione utilizzano l’orientamento al lavoro e, quando possibile, l’inserimento in tirocinio come strumenti utili al raggiungimento degli obiettivi di autonomia e indipendenza delle persone.

Nel 2010 la Fondazione Ruffini ONLUS ha acquisito l’Accreditamento per l’orientamento della Regione Piemonte.